Corso Esame Avvocato per Dicembre 2021

Sono APERTE  le iscrizioni al corso per l’esame di avvocato dicembre 2021 (si terrà conto di eventuali novità normative, senza costi aggiuntivi  come già avvenuto in passato con il c.d. orale rafforzato) organizzato dalla Scuola di Diritto Avanzato.

Durata: dal 30.9.2021 fino al 28.11.2021 + 2 lezioni full a dicembre (data da definire)

Esercitazioni: 18 elaborati corretti e valutati, con oltre 36 tracce assegnate

Calendario: ogni giovedì, lezione (diritto civile o penale o processuale) dalle 19.oo alle 22.oo su piattaforma OnLine; ogni sabato e domenica, assegnazione tracce da svolgere entro 8 gg. con successiva correzione

Costo: euro 380,oo iva inclusa

DocentiLuigi Viola (almeno il 70% delle lezioni) con altri docenti della Scuola

Metodoformativo/informativo di tipo dimostrativo con personalizzazione 

Per la scelta del metodo di studio sono state verificate anche le performances ottenute da IA in seguito ad addestramento (GiuriMatrix Project)

Per prenotazioni (senza impegno), è sufficiente inviare un’email a info@scuoladirittoavanzato.com con oggetto ESAME 2021

 

——————————————–

Segnalazioni editoriali:

 

-VIOLA, Casi di diritto civile con soluzioni schematiche dimostrate, Milano, 2021;

-VIOLA, Casi di diritto penale con soluzioni schematiche dimostrate, Milano, 2021;

-VIOLA, Interpretazione della legge con modelli matematici, Milano, 2018.

 

————————————

Il corso OnLine tenuto da Luigi Viola su overlex.com ha come finalità principale quella di formare (e non semplicemente di informare) i praticanti alla argomentazione giuridica e alla logica ermeneutica (con un metodo sempre più apprezzato, di anno in anno), nella convinzione che l’investimento nell’acquisto di tali capacità sia idoneo ad assicurare al candidato la plusvalenza di preparazione necessaria per superare l’esame di abilitazione.

In altri termini, si precisa, l’obiettivo di fondo è quello di far acquisire ai candidati una capacità di utilizzare a pieno gli strumenti di cui dispongono; diversamente, infatti, se si investisse solo nello studio della giurisprudenza più recente, si correrebbe il rischio di compiere un lavoro dannoso, in quanto si indurrebbe il candidato a saper spiegare istituti giuridici solo nella misura in cui siano stati preventivamente affrontati, senza aver acquisito una capacità argomentativa di portata più ampia e generalizzata.

E’ chiaro, infatti, che mirando ad acquisire una certa capacità, piuttosto che una conoscenza limitata a certi istituti, vi sono più probabilità di superare l’esame di abilitazione.

D’altronde, comunque, questa impostazione di fondo è pur sempre compatibile con lo studio delle pronunce giurisprudenziali più significative, nonché con l’approccio a tracce di parere di possibile scelta in sede di esame.

Per quanto riguarda la struttura ed organizzazione del corso per l’esame forense, si è pensato di far esercitare molto a scrivere gli iscritti al corso, nella convinzione che chi si abitua a scrivere costantemente è in posizione privilegiata rispetto a chi non è abituato a scrivere ovvero scrive poco.

COME FUNZIONA

Il corso prevede la redazione di contributi ogni settimana per la durata del corso inviati per e-mail agli iscritti (ovvero attraverso piattaforma on-line); l’iscritto al corso dovrà svolgere i pareri indicati (entro 8 giorni) e inviare il lavoro svolto via web (oppure, su richiesta, attraverso posta prioritaria) per la correzione, che sarà costituita da una valutazione numerica ed una motivazione, tenendo conto dei criteri di correzione imposti alla commissione dalla legge (art. 46, Legge professionale forense):

  • chiarezza, logicità e rigore metodologico dell’esposizione;
  • dimostrazione della capacita’ di soluzione di specifici problemi giuridici;
  • dimostrazione della conoscenza dei fondamenti teorici degli istituti trattati;
  • capacita’ di cogliere eventuali profili di interdisciplinarietà;
  • dimostrazione della padronanza delle tecniche di persuasione.

Nella correzione verranno utilizzati principalmente 5 colori:
– sottolineatura in blu, per evidenziare l’errore gravissimo che ex se determina un voto insufficiente;
sottolineatura in rosso, per evidenziare che l’errore è grave, ma può essere compensato e superato da altri elementi positivi presenti nell’elaborato;
sottolineatura in verde, per evidenziare un errore non grave;
sottolineatura in giallo, per evidenziare un possibile errore, valutabile discrezionalmente dalla commissione come grave o non grave;

sottolineatura in rosa, per evidenziare una parte apprezzabile e scritta bene.

 

Ogni settimana è prevista una lezione in diretta, successivamente scaricabile in formato mp3, di circa 2 ore.

————————————————————–

STATISTICHE:

-i corsisti che frequentano due sessioni superano la prima prova dell’esame forense nella percentuale del 94%  (dato aggiornato al 16.9.2021)

-i corsisti che frequentano una sola sessione superano la prima prova dell’esame forense nella percentuale del 75% circa (dato aggiornato al 20.11.2020).

 

————————————————————————

Puoi vedere una lezione di Luigi Viola presso la Scuola di Dottorato di Diritto Privato (UniSob)–>Interpretazione della legge con modelli matematici

Puoi vedere una relazione di Luigi Viola al recente convegno sul criterio del più probabile che non –>Il più probabile che non è giusto?

Puoi vedere Luigi Viola in occasione della presentazione del Suo libro (Interpretazione della legge con modelli matematici tradotto in 6 linguepresso l’Istituto dell’Enciclopedia TRECCANI ed a LONDRA presso Church house 

 

–> CONSULTA LE FAQ (Frequently Asked Questions)

Per INFORMAZIONI  e prenotazioni, scrivi a info@scuoladirittoavanzato.com

————————————————————————-

 

—> PER I CORSI FRONTALI DI PADOVA E MILANO, VEDI QUI

——————————————-

Seguici su FaceBook ed InstaGramm

 

 

Condividi
Share On Twitter
Share On Linkdin

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Show Buttons
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Linkdin
Hide Buttons